26/2/2020

Gli AUM registrano un +10% su base annua nonostante la flessione della raccolta nel primo mese dell’anno

 
26/2/2020

L’industria italiana del risparmio gestito apre il 2020 con un saldo di raccolta negativo. Secondo i dati rilevati dall’ufficio studi di Assogestioni relativi al mese di gennaio, il settore registra una flessione di 4,7 miliardi di euro, con flussi netti in uscita sia dalle gestioni collettive (-2,1 miliardi) che dalle gestioni di portafoglio (-2,5 miliardi).

La lettura del dato mensile relativo ai fondi aperti mostra che i deflussi (-2,14 miliardi) sono da iscriversi in particolare ai riscatti dai fondi flessibili (-2 miliardi) e dai monetari (-694 milioni).

Positivo invece il dato dei fondi bilanciati (+649 milioni). Fanno bene anche i fondi chiusi (+170 milioni): un primo, tangibile segnale dell’aumento dell’interesse del pubblico dei risparmiatori verso l’investimento in economia reale.

 
18/2/2020

Nell’ultimo trimestre del 2019, l’industria del risparmio gestito riporta 17,7 miliardi di euro di sottoscrizioni nette, di cui 7,3 miliardi sono stati raccolti dalle gestioni collettive e 10,3 miliardi sono entrati nelle gestioni di portafoglio. Nell’intero 2019 il sistema ha totalizzato flussi in ingresso per 76,7 miliardi.

Il patrimonio gestito ammonta complessivamente a 2.306 miliardi e raggiunge un nuovo massimo storico. Sono investiti nelle gestioni collettive 1.135 miliardi, pari al 49% delle masse totali, mentre la quota rimanente è impiegata nelle gestioni di portafoglio (1.171 miliardi).

I fondi aperti registrano 5,1 miliardi di raccolta nel 4° trimestre 2019 sotto la spinta dei fondi di lungo termine (+8,5 miliardi). Nel periodo di rilevazione, i risparmiatori italiani hanno indirizzato le proprie preferenze verso i prodotti obbligazionari (+5,2 miliardi), gli azionari (+3,2 miliardi) e i bilanciati (+2 miliardi).

 
7/2/2020

Vittorio Ambrogi, Morgan Stanley IM, già membro del Consiglio direttivo, è entrato a far parte del Comitato di Presidenza dell’Associazione.

Il Consiglio direttivo ha inoltre affidato la presidenza del Comitato Comunicazione a Emilio Franco, Mediobanca Sgr, e ha altresì deliberato la nomina di Armando Carcaterra, Anima Sgr, a vice coordinatore del Comitato dei gestori.

 
6/2/2020

Il Comitato dei gestori si dota di un nuovo strumento a supporto della propria comunicazione: è online www.comitatogestori.it.

Il sito contiene informazioni sulla composizione, sulle funzioni e sui compiti del Comitato dei gestori, nonché gli aggiornamenti sulle sue attività e i riferimenti per contattare gli advisor che supportano il Comitato nel processo di selezione dei candidati.

Nel sito sono altresì disponibili i comunicati stampa di presentazione ed elezione dei candidati di minoranza, un’area dedicata a raccogliere i risultati delle stagioni assembleari, archiviati a partire dal 2005, e una sezione sulle attività di engagement. Il sito ospita inoltre il link alla community dei minority directors.

 
3/2/2020

Il tema della diversità e, in particolare, della diversità di genere negli organi sociali degli intermediari (quotati e non) che prestano servizi di investimento e di gestione collettiva del risparmio è stato oggetto, negli ultimi mesi, di importanti iniziative normative, regolamentari e di autodisciplina.

 

Le novità in Italia

 

Esplora

Dati e ricerche
L'Ufficio Studi fornisce analisi e rapporti di dettaglio sul mercato italiano del Risparmio Gestito
Audizioni e Consultazioni
Tutte le risposte di Assogestioni alle consultazioni delle autorità di vigilanza nazionali e europee.
Il Tuo Capitale Umano
L'industria del Risparmio Gestito incontra, presso le principali Università del Paese, neolaureati e laureandi cui illustrare le opportunità lavorative offerte dalle principali società del settore