24/1/2020

La Commissione europea aprirà a breve le consultazioni per valutare l’introduzione di disposizioni integrative e correttive alla direttiva comunitaria sui servizi di investimento, attese entro fine luglio

 
24/1/2020

MiFID II e MiFIR saranno oggetto di revisione da parte della Commissione Europea nei prossimi mesi, uno sviluppo che “rappresenta un’importante occasione per valutare l’esperienza della MiFID così come è stata finora applicata, colmando i vuoti normativi e armonizzando la legislazione alla prassi” afferma Fabio Galli, direttore generale di Assogestioni.

“L’Associazione ha già individuato, con il contributo delle le Sgr associate, alcune delle principali tematiche che verranno portate alla diretta attenzione del legislatore europeo, nonché in ambito Efama”, aggiunge Galli.

In particolare, tra gli ambiti di azione su cui si concentrerà l’azione dell’associazione italiana del risparmio gestito rientrano “i criteri di remunerazione della ricerca sull’azionario delle piccole e medie imprese, la trasparenza ex ante sui costi dei prodotti al fine di assicurare una maggiore sinergia con la disciplina PRIIPs e gli incentivi non monetari”.

 

 
24/1/2020

Si aprono le iscrizioni all’undicesima edizione del Salone del Risparmio, l’evento di riferimento per l’industria del risparmio gestito ideato da Assogestioni, che torna dal 31 marzo al 2 aprile presso il MiCo di Milano. Per Fabio Galli, direttore generale di Assogestioni, l’evento rappresenta “un’occasione irripetibile di condivisione di idee e di valorizzazione personale” che riguarda tutti gli attori della filiera: dai gestori ai consulenti finanziari fino ai risparmiatori.

21/1/2020

Nella storia della finanza non era mai successo che si dovesse pagare per prestare denaro o per depositarlo in conto corrente: è il mondo alla rovescia dei tassi negativi.

Nonostante questa situazione così penalizzante, le famiglie continuano a detenere liquidità. Pur di non sentire parlare di perdite, i risparmiatori italiani – che la Consob attesta essere fortemente avversi al rischio – investono così proprio nella certezza di perdere soldi, lasciandoli su un conto corrente che viene eroso dall’inflazione e, in alcuni casi, dai tassi negativi.

I nostri risparmi dovrebbero garantire il futuro nostro e dei nostri figli, invece mentre l’incertezza e i bisogni di lungo termine continuano a crescere, i nostri investimenti si focalizzano sul breve periodo: una trappola da cui bisogna uscire.

Come? Abbracciando l’economia reale, investendo in nuovi mercati e nuove asset class.

 
20/1/2020

Riconoscere e celebrare il talento femminile e il valore della diversità di genere nel mondo della finanza in Italia. È l’obiettivo raggiunto dall’Ambasciata britannica a Roma, che in collaborazione con Freshfields Bruckhaus Deringer, Lener&Partners e Borsa Italiana presentano la terza edizione del premio ‘Women in Finance - 2020 Italy Awards’.

Le candidate saranno valutate da una giuria composta da esponenti del mondo della finanza e delle Autorità di Vigilanza, diplomatici e accademici. Anche per quest’anno è presente tra i membri della giuria Roberta D’Apice, direttore del settore legale di Assogestioni.

Fortemente voluta dall’associazione italiana del risparmio gestito è stata l’inclusione di una categoria dedicata alle sole professioniste della gestione collettiva del risparmio, denominata ‘Fund Manager of the Year’.

 

Come candidarsi

 
Pir
17/1/2020

Il sistema dei Piani Individuali di Risparmio si presenta all’appuntamento con la modifica della normativa che ne permette la riapertura con un patrimonio di 18,5 miliardi di euro (al 30 settembre 2019) ripartito tra 69 fondi.

La nuova modifica regolamentare prevede la sostituzione dei due vincoli – di almeno il 3,5% degli investimenti da destinare a società quotate sull’Aim e dell’altro 3,5% al venture capital – con un unico obbligo di riserva del 3,5% del valore complessivo dello strumento in società di medio-piccola capitalizzazione, diverse da quelle inserite nell’indice Ftse Mib e Ftse Mid Cap della Borsa Italiana o in indici equivalenti in altri mercati regolamentati.

 

Esplora

Dati e ricerche
L'Ufficio Studi fornisce analisi e rapporti di dettaglio sul mercato italiano del Risparmio Gestito
Audizioni e Consultazioni
Tutte le risposte di Assogestioni alle consultazioni delle autorità di vigilanza nazionali e europee.
Il Tuo Capitale Umano
L'industria del Risparmio Gestito incontra, presso le principali Università del Paese, neolaureati e laureandi cui illustrare le opportunità lavorative offerte dalle principali società del settore